Chat Blog - DwChatta

Chat DwChatta
Vai ai contenuti

Chat Gratuita Senza Registrazione

DwChatta
Pubblicato da in Storie di Chat · 4 Maggio 2015
Tags: chat gratuitachat gratuita senza registrazione
chat gratuita
Dopo le chat incontri, ricercate maggiormente da single in cerca dell'anima gemella, vi è come ricerca la chat gratuita (o gratis) senza registrazione.
la webchat è free da sempre nel 90% dei casi, i famosi (nei primi anni 2000) dialer che facevano lievitare le bollette telefoniche sono fortunatamente solo un brutto ricordo, ma è rimasto impresso da noi la ricerca di servizi che garantiscano gratuito accesso e fruibilità del servizio.
Storiche sono le chat di questo tipo, ma sempre meno sono senza registrazione, colpa dei troll e della maleducazione dilagante, ma anche dal business che ne deriva ad avere database con migliaia di profili ed indirizzi email a cui inviare mailing list pubblicitarie, o rivendere a società del settore.
Quanti dopo un'apparente innocua registrazione, si sono ritrovati la casella email piena di spam?
Tutti noi o quasi!
Esigenze di protezione e marketing si mescolano come le carte, e diviene difficile capire dove fidarsi e dove no.
 
La soluzione di una casella email designata allo spam è una soluzione a “metà”, dato che non si riesce poi a sapere se tramite accessi con account social o conversazioni private, questi servizi riescano comunque ad arrivare a dati sensibili e privati.

Chat Gratis Senza Registrazione?
 
La formula vincente risiederebbe proprio in quella ricerca di , se non fosse che poi è un discorso qualitativo dell’ambiente e dei personaggi che vi bazzicano ad essere messo in dubbio. Uomini che si spacciano per donne e viceversa, personaggi che si clonano creando più identità per il solo gusto di prendere in giro, volgarità gratuite e sboccataggine che mal si sposano con la ricerca di dialogo e scambi su hobby e modi di vivere.
 
Ovviamente non tutte le chat sono così e lo ripetiamo da tempo, a parte il nostro network esistono realtà interessanti che spesso hanno il solo difetto di gettare presto la spugna…
Essere senza canoni di abbonamento e registrazione per gli utenti, vuol dire andare in perdita ( al massimo in pari) con le spese, motivo per il quale questi servizi o sono ospitati su servizi gratuiti e gestiti da semplici utenti; le piccole/medie società che lavorano con le chat premono invece ad avere più iscritti possibili a Mailing list ed incentivano alla registrazione del nickname.
Inutile negare che i Social network hanno sfoltito moltissimo il traffico ed introiti verso le webchat da noi conosciute, e che anche nel servizio di chat gratuita peggiore, i nostri dati personali sono meno a rischio che su Facebook e derivati!

La chat è una passione soprattutto per chi la deve gestire ed offrire, ricercare guadagni e fama da questi servizi è utopia, ma anche la felicità altrui a volte è una moneta che ha il suo peso in noi.

(David D.)
Fonti di questo articolo:



comments powered by Disqus
Torna ai contenuti