Chat Amicizia - Chat Blog - DwChatta

Chat DwChatta
Vai ai contenuti

Menu principale:

Chat Amicizia

DwChatta
Pubblicato da in Libera Mente ·
Tags: Chat Amicizia
Tasto "spinoso" quello dell'Amicizia soprattutto se avvicinato alla Chat, strumento demonizzato da tanti ed utilizzato da quasi tutti i possessori di pc o dispositivi mobile.
I Social Network così tanto amati ed "abusati", nascono proprio dal concetto di chat nato negli anni 90, mettere in contatto persone e farle comunicare. Se nei social ti loggi per leggere notizie o salutare un parente lontano, in una stanza di messaggistica istantanea entri per conoscere gente nuova, per trovare e dare amicizia in un mondo sempre più solo ed incapace di rapportarsi.chat amicizia
Abbiamo ampiamente parlato dell'assurdo accostamento della parola incontri con la perversione o la mera ricerca di partner, ma il termine amici non se la passa meglio ristretto ad un like o associato al meno nobile "conoscenti".
Mischiare e ribaltare il significato delle parole, il loro valore, ha portato ancora più caos e confusione nel rapporto uomo/donna ma anche tra persone dello stesso sesso, ma non si trova una via di comunicazione che faccia chiarezza su cosa comporti mettersi in gioco nella vita con gli altri.
Natale è tra pochi giorni, ma non cambierebbe fossimo al 15 di agosto, le festività portano si gioia ma anche angosce in chi è particolarmente provato da stress e preoccupazioni, amplificano il senso di solitudine e di non appartenenza ad una realtà che appartiene sempre più a pochi fortunati.
Ma la fortuna va aiutata, a volte costruita da noi stessi nel momento che un sacrosanto bisogno di normalità ci sprona a frequentare una chatroom come il pub degli aperitivi.

Amicizia è investire affettivamente nel prossimo, e gli investimenti importanti non permettono superficialità!

Se si concorda su questo semplice ragionamento, non si comprende allora la superficialità dei dialoghi  delle aspettative in una chatroom da chi parla di investimenti umani, affettivi. Come si possa fermare il proprio sentire ad un "ciao a tutti" "chi chatta con me" "anni da dove dgt" "di cosa ti occupi"?
Rompere il ghiaccio, ma poi lo riempiamo questo bicchiere?
Perchè non si legge più "Tu chi sei, mi racconti di te?", oppure ha fortemente importanza il "m o f" e non cosa spinga quella persona ad essere in una piazza virtuale?
Bene che queste domande più che porvele diate risposta, o qualsiasi chat da 10 o 1000 utenti non vi darà nulla se non delle schermate di inutilità più vuote o più animate.
Che vi frega se la persona con cui parlate è maschio o femmina? Se è sulla vostra l'inea d'onda e potrete frequentarvi, avrete in parte detto addio alla solitudine, alla noia, ad un senso di disagio.
Potrete condividere una partita di calcio o una seduta di shopping, girare in macchina parlando di sogni e speranze, sentire una voce reale darvi reali speranze e sfumature di una vita.

Mettetevi in gioco senza giocare, senza proteggervi dietro a banalità e frasi di circostanza, abbracciate un progetto e fatelo vostro, creare insieme da altro gusto e ben altri risultati.

Ci rivediamo nell'anno nuovo, Buone Feste.
buone feste


Fonti di questo articolo:



comments powered by Disqus
Feed Rss
DwChatta su Youtube
DwChatta su Twitter
DwChatta su Facebook
aggiungi ai preferiti
Copyright DwChatta.com 1999 - 2019
Torna ai contenuti | Torna al menu